L’Indoor Rowing, altrimenti noto come Canottaggio al Coperto o Canottaggio con Remoergometro, dal nome dell’attrezzatura utilizzata per questo tipo di sport, è, da molti anni, largamente utilizzato nell’allenamento e nella preparazione degli atleti. Recentemente, però, il Canottaggio Indoor ha vissuto una crescita da strumento per l’addestramento fuori dall’acqua per atleti vogatori a sport a sé stante.

Quasi ogni nazione organizza gare nazionali di canottaggio indoor. La più lunga e conosciuta è la C.R.A.S.H.B’s, che si tiene ogni anno a febbraio a Boston, negli Stati Uniti. Nel 2018, i campionati del mondo di canottaggio indoor si sono svolti ad Alexandria, negli Stati Uniti. L’evento 2019 si terrà a Long Beach, in California.

Indoor Rowing - Rowing - Canottaggio Indoor - Canottaggio - Remoergometro - Allenamento - Training

I Remoergometri vengono utilizzati, negli allenamenti di canottaggio, fin dagli anni ’50. I primi esempi erano enormi congegni di metallo con un grosso volano ed erano disperatamente odiati da tutti i rematori.

Oggi, grazie all’evoluzione tecnica e prestazionale dello strumento, il canottaggio indoor ha guadagnato una popolarità rinnovata, e il Remoergometro è diventato un attrezzo fisso nelle rimesse per barche e nelle palestre di tutto il mondo. È ampiamente utilizzato da atleti di altri sport come il Cross Training ed il CrossFit, inoltre, si possono seguire lezioni di fitness ad hoc di Canottaggio di Gruppo.

Indoor Rowing - Rowing - Canottaggio Indoor - Canottaggio - Remoergometro - Allenamento - Training

Benefici del Canottaggio Indoor

Ci sono molti tanti vantaggi nel praticare il Canottaggio Indoor, perciò non sorprende che sia diventato una delle ultime tendenze nel fitness.

1. È a basso impatto: Il canottaggio è un allenamento cardiovascolare a basso impatto che non stressa le articolazioni grazie al movimento di scorrimento. Non si battono ripetutamente i piedi sul marciapiede, come nella corsa, ma, nello stesso tempo, si aumenta la frequenza cardiaca. Questo lo rende perfetto per il Cross Training, la Riabilitazione e per tutti coloro che si approcciano allo sport.

2. È un allenamento completo: il canottaggio è allenamento che coinvolge tutto il corpo, in cui si arriva ad utilizzare circa l’85% dei muscoli. Tutte le gambe (gli esperti di canottaggio suggeriscono che circa il 60% della potenza per questo esercizio dovrebbe provenire dalle gambe), le braccia ed il tronco sono utilizzati, rendendolo un ottimo modo per tonificare tutte queste aree contemporaneamente.

3. Può rivelarsi un allenamento meditativo: il canottaggio richiede molta concentrazione mentale, rendendolo un’esperienza piuttosto meditativa. Le persone che remano spesso ti diranno che è un modo per schiarirsi la testa, come correre o andare in bicicletta lo è per altre.

4. È semplice e adatto a tutti: il canottaggio è un esercizio che può essere praticato a tutte le età, da persone con conformazione corporea e livelli di forma fisica di tutti i tipi, dai principianti agli atleti professionisti. Non è necessario possedere alcun tipo di addestramento speciale per salire su un vogatore. Inoltre, la curva di apprendimento è molto rapida: la maggior parte delle persone impara come farlo in pochi minuti!

5. Si bruciano tante calorie: il canottaggio fa bruciare moltissime calorie. Ciò è diretta conseguenza del fatto che, come anticipato, si impegnano così tanti muscoli. L’energia è uguale alle calorie bruciate. Un adulto di 75 chili brucerà, in media, circa 250 calorie in soli 30 minuti.

Questo è ciò che ha reso il vogatore indoor uno strumento essenziale nei programmi di allenamento e ha portato a gare e a record mondiali.

Ti interessa approfondire la conoscenza del Canottaggio Indoor?  Clicca QUI per trovare tutte le strutture in cui poterti informare e praticarlo!

Share This